È la mia pancia che parla – quando il teatro è organico

È la mia pancia che parla – quando il teatro è organico

The Night Writer di Jan Fabre con Lino Musella – Teatro Petrarca, 26 marzo 2019 Siamo nel 1988. In un video, la città di Anversa è ripresa dall’acqua. Il grigio che domina le immagini è un richiamo esplicito a una sorta di archivio storico; qualcosa che viene da lontano, ma non troppo. Una barca conLeggi di più a riguardoÈ la mia pancia che parla – quando il teatro è organico[…]

In cucina con Giada – La Valtellina

In cucina con Giada – La Valtellina

La Valtellina, seduttiva come una bellissima Donna Bentornati golosi dell’Arezzo Crowd Festival! La scorsa volta abbiamo intrapreso un breve viaggio in Asia, lungo la via della seta e delle spezie. Oggi invece voglio accompagnarvi in un viaggio tra i monti e la neve della nostra Valtellina. E allora, allacciate le cinture e … partiamo! ArrivatiLeggi di più a riguardoIn cucina con Giada – La Valtellina[…]

La via della comprensione passa per la poesia

La via della comprensione passa per la poesia

Cosa può dare la poesia all’Uomo contemporaneo? Più il tempo passa e più mi convinco che non si tratti di un’utopia: la poesia come linguaggio di cui il presente necessita, la poesia come via privilegiata per raccontare la nostra epoca e l’uomo contemporaneo. Può sembrare un’assurdità ritenere che il fare poetico sia adatto, più diLeggi di più a riguardoLa via della comprensione passa per la poesia[…]

UONTED E OLLIVUD: UN CAMMINO CHE PORTA ALLE STELLE

UONTED E OLLIVUD: UN CAMMINO CHE PORTA ALLE STELLE

Guardo negli occhi Daniele; sono gli occhi di un amico che schiva i complimenti e pensa di meritare solo le critiche. Al suo attivo ha almeno 15 anni di sacrifici, di sconforto ma anche di profonda e rinnovata gioia di vivere scoperta per caso, nel dedicarsi all’altro. E quell’altro siamo noi, siamo tutti; non soloLeggi di più a riguardoUONTED E OLLIVUD: UN CAMMINO CHE PORTA ALLE STELLE[…]