L’Arezzo Crowd Festival è un festival teatrale che si svolgerà nel giugno 2019, ideato dall’associazione culturale Officine Montecristo, per avvicinare i giovani al mondo del teatro e allo stesso tempo per valorizzare compagnie di professionisti emergenti.

L’idea è quella di ribaltare il concetto tradizionale di Festival teatrale, coinvolgendo il pubblico prima degli artisti,
attraverso una grande partecipazione e il principio di condivisione dei contenuti.
Grazie al principio di Crowd (folla), infatti, l’Arezzo Crowd Festival vuole mettere in evidenza l’importanza della costruzione di un interesse dal basso, direttamente dalle esigenze delle nuove generazioni, attivando un percorso di sensibilizzazione, partecipazione, valorizzazione e aggregazione.

La base del Festival è il coinvolgimento attivo di ragazzi tra i 18 e i 30 anni nell’organizzazione e ideazione di un festival teatrale. Per questo è stato creato un Comitato Artistico dove, con la supervisione di esperti delle Officine Montecristo, i ragazzi decidono direttamente tutti gli aspetti principali dell’evento come il tema, le grafiche e le compagnie che parteciperanno al contest.

L’altro principio importante della manifestazione è la valorizzazione di giovani professionisti del mondo del teatro, eccellenze emergenti, a cui verrà data possibilità di farsi conoscere. Per questo il Festival aprirà le porte ad artisti e compagnie teatrali Under 35, che verranno selezionati tramite un bando pubblico, con la possibilità di essere ospitati durante la rassegna e di vincere il premio in palio di 1.000 euro, assegnato da una giuria sia popolare che di esperti.

error